pagina iniziale Martin Buber  

13/12/2018 13:13:46 Home Commercio/Economia Energia Libri Contatti




RINNOVABILI 2013







Speciale Nucleare





E’ in uscita ACQUA, TERRA, ENERGIA, il primo bit-book dell’editrice MC, scritto da Marco Manunta e Roberto Meregalli.

BitBooks è una nuova collana tascabile che racchiude in libri agili e leggeri tutti gli approfondimenti e gli ultimi aggiornamenti degli esperti MC sui temi di maggior attualità e da sempre al centro della propria produzione editoriale.

In questo testo:

Gli effetti della crescente fame di energia sul pianeta sono rilevanti. Dove si colloca l’Italia in questo contesto? Abbiamo bisogno di nuove centrali o di nuovo gas? Paghiamo le bollette elettriche più alte d’Europa? Il libro risponde a queste e ad altre domande.

Come è possibile mantenere il controllo democratico su questo bene comune? Nonostante l’esito del referendum del 2011, continuano le manovre per smantellare i servizi pubblici. In che modo? Quali sono i costi in bolletta di una gestione affidata al mercato? Perché, in Europa, i Comuni decidono di tornare alla gestione interamente pubblica?

Perché la terra è sempre più oggetto di contesa? Si parla di cibo come petrolio del futuro: cosa sta succedendo all’agricoltura? Quanto influisce la finanza sul prezzo del cibo nel piatto? E il cambiamento del clima? Come assicurare a tutta l’umanità l’alimentazione buona, sana, sufficiente e sostenibile.

Prezzo di copertina: 10,00 euro. Sconti del 30% contattandomi direttamente.
Per richieste scrivere a meregalli.roberto@gmail.com

Roberto Meregalli


www.martinbuber.eu non rappresenta una testata giornalistica.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 .
Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da Internet e valutate dunque di pubblico dominio: qualora il loro utilizzo violasse diritti d’autore, basta comunicarlo al seguente indirizzo meregalli.roberto@gmail.com e verranno immediatamente rimosse.
Idem nel caso qualcuno rilevasse inesattezze o si sentisse danneggiato da affermazioni riportate.